Il sito web, “Itinerari musivi della Daunia”, curato dall’Istituto centrale per il catalogo e la documentazione, ha come obiettivo di far conoscere e valorizzare i beni musivi presenti nel territorio pugliese corrispondente all’attuale Capitanata.

Questo patrimonio, diffuso sul territorio, presenta aspetti che esaminati dal punto di vista delle potenzialità delle applicazioni Web, sono complessi e articolati, interessando singoli reperti, monumenti archeologici, architettonici e storico-artistici, realtà museali, parchi e aree archeologiche, intesi come unicum complesso, nelle sue valenze archeologiche, storiche, artistiche e ambientali. Nel progetto web si è cercato di far emergere la multidisciplinarità della materia, attraverso un processo di contestualizzazione culturale, storica e soprattutto territoriale.

Il nucleo del sito è costituito dal repertorio di mosaici realizzato a seguito di un’approfondita ricerca bibliografica e da una ricca documentazione fotografica e grafica realizzata in funzione del progetto.
Nel tentativo di valorizzare il reperto musivo nel suo contesto territoriale, sono stati resi disponibili approfondimenti sui luoghi di rinvenimento e formulati itinerari turistico-culturali che includono visite a monumenti, aree archeologiche e musei del territorio. Percorsi tematici consentono un approfondimento di alcuni aspetti specifici inerenti il mosaico in Daunia.

Il progetto prevede inoltre l’uso sperimentale di tecnologie avanzate per la lettura critica e storico-artistica delle opere, come la realizzazione 3D dei motivi decorativi dei mosaici e di alcune aree archeologiche, e la realizzazione di esercizi didattici finalizzati ai ragazzi.

La fruizione dell’informazione e della conoscenza dei valori culturali e scientifici delle emergenze culturali diffuse sul territorio, adottando una definizione ampia, assume un ruolo determinante non solo in un generale significato formativo per favorire la consapevolezza e la crescita degli utenti interessati alla materia, ma anche come strumento utile alla progettazione di uno sviluppo e modello di gestione urbanistica, ambientale e paesaggistica sostenibile ed economicamente produttivo.

Il sito web ha cercato di mettere in pratiche le linee guida contenute nel Manuale per la qualità dei siti web pubblici culturali e i Principi europei per la qualità di un sito web culturale promossi dal Progetto MINERVA.